Gracilis

Tipologia di Hippeastrum denominati ibridi a piccoli fiori, l'interesse e gli studi è relativamente recente. Usati specialmente per produrre piante da vaso e per fiori recisi. Le ibridazioni sono iniziate nel 1940, incrociando la specie Hippeastrum Rutilium con ibridi a fiore grande; reincrociandoli con H. Rutilium si sono prodotte razze molto fiorifere, colore rosso scuro a fiori piccoli, si sono poi sperimentati altri incroci. sia con speci che con ibridi, dalla metà del anni 1990 ha avuto inizio la loro commercializzazione su vasta scala. Oggi sono disponibili molti ibridi a fiori piccoli con colorazioni che vanno dal rosso all'arancio, al salmone, rosa, giallo chiaro, bianco puro, bicolori, striati. Le caratteristiche che si cercano di sviluppare sono : produzione precoce di molti fiori, piccoli, di bella forma, durevoli e di gradevoli colorazioni.

Gracilis

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca