Zingiber

Genere appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae composto da circa 150 speci originarie dall' Asia del sud-sudest con particolare concentrazione in Thailandia e sud della China; molte speci si pensa debbano ancora essere scoperte. Piante la cui altezza varia da 30 a 180 cm; produce foglie profumate e fiori particolarissimi, portati da curiose brattee, conici, variamente colorati da giallo, a rosso o marrone; hanno notevole durata tanto che vengono sfruttati anche per la produzione di fiori recisi. Gradiscono terreni in posizione di ombra o mezz'ombra, ricchi, ben drenati, asciutti specialmente quando le piante sono a riposo, utile l'apporto costante di concime bilanciato. Vengono posizionate per la formazione di aiuole, macchie, o per inverdire posti ombrosi; coltivate anche in vasi e contenitori. Possono sopportare anche temperature molto basse, tra -7 e -10°C ma solo in condizioni asciutte.

Zingiber